Tagapedia

Sabato, 08 Luglio 2017 10:04

Ferdinando Minoia L'arte della guida - A.Silva e F.Minoia

"FERDINANDO MINOIA, L'arte della guida".

Il Libro è stato scritto dal noto storico dell'Automobile, il Prof. Alessandro Silva, l'autore principale, e da Ferdinando Minoia, nipote del pilota ed è  pubblicato dalla FONDAZIONE NEGRI-Onlus di Brescia, con la Prefazione dello scrittore e storico Dott. Cesare De Agostini.

E' di grande e rigorosa qualità storica, tecnica e completezza documentale.  Circa 280 pagg. in grande formato in Italiano e Inglese e contiene 200 foto d'epoca, tutte di grande qualità grafica, moltissime inedite, molte dell'archivio personale della famiglia Minoia e tutte esattamente datate e descritte. Una completa biografia ricca di immagini inedite di un pilota tra i primi a correre sotto contratto delle grandi case automobilistiche. Da collaudatore della OM all’Alfa Romeo, dalla Bugatti, alla Mercedes. Completa la pubblicazione l’albo d’oro con tutte le gare a cui ha partecipato.

Un volume presentato in una elegante veste grafica e di grande respiro, attraversando nella narrazione bilingue, l'intera carriera del grande pilota milanese vincitore della prima Mille Miglia. In un epoca i campioni automobilistici iniziano giovanissimi e terminano la loro carriera giovani e dove la stessa carriera è rappresentata da una parabola rapidissima e per i mutamenti avvenuti nello sport motoristico si lega ai successi nella massima formula, fa effetto e suscita interesse leggere la storia di un pilota che ha in quasi 40 anni ha avuto modo di correre e vincere per scuderie prestigiose come Isotta Fraschini, OM, Bugatti e Alfa Romeo, aggiudicandosi con la casa milanese nel 1931 il primo Campionato Europeo Automobilistico.

La Targa Florio è esaustivamente raccontata con un capitolo (Targapedia.com ha avuto l'onore di collaborare con gli autori) dedicato alle 12 Targhe disputate dal 1907 al 1930, una gara stregata per Minoia con due secondi posti su Bugatti (1926 e 1929) e nessuna vittoria, gara della quale era un vero conoscitore e specialista. Si deve al nipote, l'ingenere Minoia, l'opportunità di leggere le gesta e di ammirare le bellissime ed inedite foto, testimonianza di una vita sportiva che rischiava di perdersi nell'oblio.

Il volume è acquistabile direttamente dall'editore Fondazione Negri-Onlus :
www.negri.it/prodotto/ferdinando-minoia-larte-della-guida/

 

"FERDINANDO MINOIA, Driving as an Art".

The book was written by the well-known historian of the Car, Prof. Alessandro Silva, the principal author, and by Ferdinando Minoia, nephew of the pilot and is published by the FONDAZIONE NEGRI-Onlus of Brescia, with the Preface of the writer and historian Dott. Cesare De Agostini.

It is of great and rigorous historical, technical, and documentary completeness. Approximately 280 pages. In large format in Italian and English and contains 200 vintage photos, all of great graphics quality, many unpublished, many of the personal archive of the Minoia family and all exactly dated and described. A full biography full of unpublished images of a pilot among the first to run under the contract of the big automakers. From OM to Alfa Romeo, from Bugatti to Mercedes. Complete the publication of the gold list with all the competitions he attended.

A book presented in an elegant, graphic design with great breath, crossing in bilingual narrative, the entire career of the great Milanese driver who won the first Mille Miglia. In an era, automotive champions start young and end their youth career and where the same career is a very fast parabola, and for the changes in motor sport binds to success in the maximum formula, it has an effect and interest in reading the story of a driver who has nearly 40 years has got to run and win prestigious team as Isotta Fraschini, OM, Bugatti and Alfa Romeo, winning the Milanese house in 1931 the first European Championship Automotive

The Targa Florio is exhausted by a chapter (Targapedia.com has had the honor to collaborate with the authors) dedicated to the 12 Targas disputed from 1907 to 1930, a fun race for Minoia with two second places on Bugatti (1926 and 1929) And no victory, whose race was a true connoisseur and specialist. It is up to the nephew, to engineer Minoia, to read the gestures and to admire the beautiful and unpublished photos, a testimony to a sporting life that could be lost in oblivion.

The book is available directly from Negri-Onlus Foundation publisher:
www.negri.it/prodotto/ferdinando-minoia-larte-della-guida/

Informazioni aggiuntive

  • Editore: Fondazione Negri Onlus
  • Autore: Alessandro Silva e Ferdinando Minoia
  • Anno di pubblicazione: 2017
  • Lingua: italiano/inglese
  • Copertina: rilegata con sovracopertina
  • Prezzo: 68 euro
  • Disponibilità: si
Letto 86 volte